Get Microsoft Silverlight

La Redazione

TGR MEDITERRANEO  

viale Strasburgo 19 – 90146 Palermo                                                                                      fax +39 091 6908330 – e-mail mediterraneo@rai.it  

PER LA RAI 

responsabile GIANCARLO LICATA 

    

IN REDAZIONE 

         
 
Roberto ALAJMO, Lucilla ALCAMISI, Laura PASQUINI.
  
collaborano Grazia COCCIA, Stefano MARCELLI, Tarcisio MAZZEO, Alessandra RISSOTTO.  

    

   

PER FRANCE 3 

 

responsabile THIERRY PARDI 
 
in redazione Christophe CHASSAIGNE, Emilia VAUGELADE 


PER ENTV ALGERIA
 

 Fathi SAIDI 

   

PER ERT GRECIA 

   

Maria KOUFOPOULOU   

 

 

 REALIZZAZIONE PRODUTTIVA 

edizione Rai e France 3  regia Gabriella GUARNERA – edizione Daniele RANDAZZO   

programmista regista per le riprese esterne Leonarda LA PLACA 

programmisti registi Salvatore GULLOTTI, Pippo GUTTILLA 

 

     

assistenti al programma Lino AGRO’ e Adelaide COSTA 

segreteria organizzativa  Nino ANNALORO, Valentina VARA 
  

voci fuori campo Stefania BLANDEBURGO, Gigi BORRUSO, Roberto BURGIO, Rinaldo CLEMENTI, Gabriella GUARNERA, Consuelo LUPO. 

 

realizzazione Rai Produzione Palermo  

responsabile Pippo BARTOLOMEI              

musica della sigla “Ebla” dei Novalia 

Sede Regionale della Sicilia  viale Strasburgo, 19 – 90146 Palermo 

 

LA RUBRICA

In Italia il magazine è arrivato al 21° ciclo. La prima puntata è andata in onda nel marzo del 1993.  

Il magazine è trasmesso in numerosi Paesi e si conferma uno dei pochi esempi di televisione senza frontiere e di cooperazione internazionale. Il settimanale e’ interamente realizzato a Palermo dalla Redazione “Mediterraneo” della Testata Giornalistica Regionale. 

Il magazine viene coprodotto dalla stessa Rai e da France 3 con l’apporto della Ert greca e della Entv algerina. L’originalità del progetto e’ quella di mettere insieme culture e storie giornalistiche diverse in una redazione mista che ha sede proprio a Palermo e far nascere un prodotto realmente internazionale. Un programma diventato sia un importante fattore per il dialogo e gli scambi fra le due sponde del Bacino, sia un osservatorio permanente di questo crocevia del mondo. 

Italiani, francesi, greci e algerini hanno realizzato per “Mediterraneo” più di 2700 reportage originali, in tutti i Paesi del Bacino. L’archivio delle immagini è a Palermo e rappresenta certamente la più importante teca sul Mediterraneo. 

Da aprile 2006 la Televisione pubblica algerina (Entv) realizza la edizione araba di “Mediterraneo” che viene diffusa dal circuito di televisioni arabe aderenti all’Asbu (Arab States Broadcasting Union).