Get Microsoft Silverlight

MEDITERRANEO XXII CICLO – PUNTATA N. 3 DEL 20 OTTOBRE 2013

(GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATA)

I REPORTAGE

 

Siria rid

La nostra guerra
di Hugues Huet (France 3)

Siria. Damasco, la capitale, dove la guerra è pressoché invisibile, fino ad Homs, la ribelle, dove gli insorti, da più di un anno, sono ancora sotto l’assedio dell’esercito. Viaggio di una troupe di «Mediterraneo» nel Paese distrutto dalla guerra civile. Le storie di gente ormai senza più speranza.

 

Bosnia Erz. PRIJEDOR

L’Auschwitz dei Balcani
di Tarcisio Mazzeo (Rai)

Bosnia/Erzegovina. In territorio bosniaco c’era un campo di concentramento tenuto dai soldati serbi. Non lontano c’è Prijedor, città che ebbe 60mila deportati e fu vittima della più feroce pulizia etnica di quegli anni. Prijedor ora cerca di guardare avanti, ma i musulmani bosniaci dicono che la pulizia etnica non è finita.

 

PORTO CERVO 2

La costa magica
di Xavier Pierlovisi (France 3)

Italia. La Costa Smeralda, in Sardegna, con i suoi 55 km di estensione, è famosa in tutto il mondo. Negli anni ’60, il principe miliardario Karim Aga Khan la trasformò in un enorme complesso turistico per un’élite. 50 anni dopo, e malgrado un contesto economico difficile, l’arcipelago non conosce crisi.

 

Grecia Syros

Le due colline di Syros
di Emilia Vaugelade (France 3)

Grecia. In un paese dove la religione ortodossa è praticamente religione di stato, Syros rappresenta un’eccezione. Ma la coabitazione tranquilla tra i fedeli delle due confessioni non cancella i conflitti, talvolta violenti, di un passato non molto lontano.

 

LE RUBRICHE

 

Siria Unicef      Rivera - Il fuoco della rivolta       

Nella rubrica dedicata agli Scatti,  la guerra in Siria e i suoi riflessi nello sguardo dei bambini, nelle foto dell’UNICEF.  Il libro consigliato è  “Il fuoco della rivolta” di Annamaria Rivera,  Dedalo edizioni.

Comments

comments