Get Microsoft Silverlight

MEDITERRANEO XX CICLO – PUNTATA 16 DEL 22 GENNAIO 2012

(GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATA)

(anche su Facebook)

IN PRIMA PAGINA

 

                     

In prima pagina. Le migrazioni di ritorno, cambiano i flussi, in fuga dall’Europa. E’ il tema di apertura della puntata. Con Lucilla Alcamisi la mediatrice culturale tunisina Nadine Abdia.

I REPORTAGE

  

Ricerca di futuro
di  Stefano Marcelli (Rai)

Libano. Il 70 per cento dei disoccupati ha meno di trent’anni e più della metà dei seicentomila emigrati partiti fra il 1992 e il 2007 ha un’età compresa fra i diciotto e i venticinque anni. I sondaggi dicono che il fenomeno è in crescita. Oggi due terzi dei ragazzi pensano di cercare fortuna all’estero.

 
 

Migranti al contrario
di Roberto Alajmo (Rai)

Tunisia. Hamadi Zribi e Patrizia Mancini hanno deciso di tornare. Lei italiana, lui tunisino, sono andati a vivere in un sobborgo della capitale tunisina che si chiama Bou Mhel.  Lei è casalinga e lui disoccupato. Ancora per un po’ di tempo può contare sulla cassa integrazione cui ha diritto in Italia. Il fenomeno è in crescita.

La via del cuoio 
di François Tortos (France 3)

Marocco. Marocchineria: il nome dice già tutto. La storia del cuoio è di certo strettamente legata a quella della cultura marocchina. Un patrimonio che si è molto evoluto con i grandi cambiamenti dei mercati.

 

LE RUBRICHE

 

  

Negli  Scatti di Giorgio Di Fede  Una storia africana“. Il libro consigliato è “Rivoluzioni arabe “  a cura di Francesca Corrao, edizione Mondadori.

Comments

comments