Get Microsoft Silverlight

MEDITERRANEO XX CICLO – PUNTATA N. 12 DEL 25 DICEMBRE 2011

Dal primo gennaio sarà questo

il logo di Mediterraneo.

 

(GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATA)

(anche su Facebook)

IN PRIMA PAGINA

 

                       

In prima pagina. Il Natale e la pace.  Da Milano ospite di Lucilla Alcamisi è Janiki Cingoli, direttore del Centro italiano per la pace in Medio Oriente.

I REPORTAGE

 

Giovani contro
di  Filippo Landi (Rai)

Israele. Le tende in strada è uno dei simboli della protesta sociale a Gerusalemme, come a Tel Aviv, come a piazza Tahrir in Egitto. Gli slogan dei giovani israeliani sono simili a quelli ascoltati durante la protesta araba. Dicono: “Il popolo vuole  giustizia sociale…”. Il governo ridimensiona il dissenso.

Suor Zoi
di Emilia Vaugelade  (France 3)

Grecia. A Nauplia, la conoscono tutti. La chiamano semplicemente Zoi e quando si parla di lei si richiama il carattere forte e la somma mitezza. Zoi è una suora ortodossa che vive sola nel suo convento e che nulla teme. Uno stile di vita scelto volutamente e con totale convinzione.

Il bosco ritrovato
di  Laura Pasquini (Rai)

Italia. Chiudiamo questa puntata di Natale entrando nel regno di San Francesco, ad Assisi, fra bosco e selva. Un percorso di armonia dove meditazione e spiritualità si fondono. L’imponente recupero del Fondo Ambiente Italiano ha restituito quest’oasi di pace alla comunità.

LE RUBRICHE

 

  

Nella rubrica  Scatti “On the road”  di Gigliola Siragusa. Il libro consigliato è “Il gioco dei sogni ritrovati” di Agnes Fallah Kamara Umunna con Emily Holland, edito da Piemme.

Comments

comments