Get Microsoft Silverlight

MEDITERRANEO XX CICLO – PUNTATA N. 8 DEL 27 NOVEMBRE 2011

(GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATA)

(anche su facebook)

IN PRIMA PAGINA

 

                        

In prima pagina: informazione e guerra. Ne parleranno a Tunisi, dov’è ambientata la puntata, l’inviato Roberto Alajmo con il corrispondente dell’Ansa Diego Minuti.

 

REPORTAGE

 

PAROLE IN LIBERTA’
di Hélène Bouyé (France 3)

Francia. Cos’hanno provato i tunisini che vivono in Francia quando è scoppiata la rivolta nel loro Paese? Reportage a Marsiglia, la seconda città dopo Parigi, dove vive il maggior numero di tunisini. In condizioni sociali molto diverse. Hanno preso la via dell’esilio per sfuggire al regime di Ben Ali.

 

RADIO YASAM
di Emmanuel Vigier (France 3)

Turchia. A Istanbul Radio Yasam trasmette i suoi programmi in una decina di lingue, tra cui curdo e armeno. E’ un mezzo giovane, che fa molto parlare di sé, simbolo di una società turca in pieno movimento. La libertà di parola spesso dà fastidio e tutto non va sempre per il verso giusto.

 

L’ALTRA LAMPEDUSA
di Roberto Alajmo (Rai)

Italia. E’ strano parlare di Lampedusa dalla Tunisia. Dopo il lungo inverno degli sbarchi, nell’isola siciliana l’estate è trascorsa fra molte preoccupazioni. Se è vero che il turismo di massa in buona parte si è tenuto alla larga, è anche vero che c’è stato un turismo alternativo, legato soprattutto ai festival.

 

LE RUBRICHE

 

 

Gli scatti sono di Gianvincenzo Sparacia e il libro è “Diari della rivoluzione” di Autori vari.