Get Microsoft Silverlight

MEDITERRANEO XX CICLO – PUNTATA N. 3 DEL 23 OTTOBRE 2011

(GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATA) 

IN PRIMA PAGINA

Il tema. I vulcani attivi del Mediterraneo devono davvero fare paura? Dall’Etna al sommerso Marsili?

                  

La puntata andrà in onda dall’Etna.
Ospite della conduttrice Lucilla Alcamisi  è il Direttore dell’Istituto di Vulcanologia di Catania, Domenico Patanè.

I REPORTAGE

 

L’ANCORA DI SALVEZZA
di Emilia Vaugelade (France 3) 

Grecia. Il turismo è il primo settore di attività economica. Con le recenti agitazioni sociali e la crisi internazionale, ci si aspettava una stagione estiva diversa e invece il bilancio è stato negativo: l’afflusso turistico, in netto aumento rispetto al 2010, ha fornito ad una Grecia al collasso meno  gli introiti economicirispetto al passato. 

IL REX IN MUSEO
di Tarcisio Mazzeo (Rai)

Croazia. Negli anni ‘30 il Rex era stata la nave più veloce del mondo. Fu affondata da bombardieri inglesi durante la Seconda Guerra Mondiale, a Capodistria, benché fosse disarmata. E poi finì tagliata a pezzi e bruciata negli altiforni delle acciaierie jugoslave. Abbiamo trovato a Spalato ciò che resta.

I CUSTODI DEL MARE
di Roberto Alajmo (Rai)

Italia. Quando si sono verificati i grandi incidenti in mare, qualcuno si è chiesto cosa sarebbe successo se la disgrazia si fosse verificata nel Mediterraneo. In Italia esiste una rete di imbarcazioni di pronto intervento per questo genere di incidenti. Come funziona un battello di questo tipo?

 LE RUBRICHE

 

     

Gli scatti sono di Giulio Riotta su una città fantasma distrutta e abbandonata dopo il terremoto del 1968 nel Belice. Il libro consigliato è “Il viaggio di Abdel” di Enrique Páez.

Comments

comments