Get Microsoft Silverlight

PUNTATA 28/18 DEL 24.04.2010

___________________________________________________________________

DAL 2 MAGGIO “MEDITERRANEO” VIENE SPOSTATO ALLE 11.20 DI DOMENICA (RAI TRE)

___________________________________________________________________

 

(GUARDA IL VIDEO DELLA PUNTATA)

GRECIA, CRISI E TENSIONI SOCIALI. IL VILLAGGIO ARMENO IN TURCHIA. FRANCIA, IL CANNETO PROTETTO. ITALIA, LA PIRAMIDE SUI MONTI.

La Grecia è sull’orlo del collasso finanziario, nonostante il maxi prestito accordato dai paesi dell’Unione Europea. Ma la società greca, sotto il peso di pesanti accuse, si rifiuta di fare da capro espiatorio. I consumi sono in caduta libera da quando si è iniziata la crisi economica e ancor di più da quando la Grecia ha dovuto fare i conti con l’impennata del deficit.

Dalla Grecia il magazine si sposta ai confini tra la Turchia e la Siria, nel villaggio di Vakifliköy, l’unico centro abitato armeno in Turchia, dove si ricorda l’inizio del genocidio cominciato il 24 aprile del 1915.

Quindi in Francia alla scoperta dei tremila ettari di canneti della Camargue che non sono solo oggetto di tutela, ma vengono anche coltivati.

Infine un altro patrimonio: la Fiumara d’Arte voluta da Antonio Presti, in Sicilia, il più grande parco scultoreo d’Europa, che si è arricchito di una nuova opera: la piramide di Mauro Staccioli.

* * *

 
L’eco della Grecia
di Emilia Vaugelade (France 3)
 

      

Grecia. Misure urgenti per allontanare il paese dal precipizio. La società ellenica non vuol pagare le colpe degli speculatori. E di chi non ha vigilato.

 

Il villaggio armeno
di Mathieu Proust e Jérôme Bastion (France 3)
  

      

Turchia. Aprile 1915: l’impero ottomano ordina il genocidio degli armeni. Interi villaggi vengono rasi al suolo. Uno solo rimane in piedi: Vakifliköy.

 

I canneti protetti
di Marie Arnaudet (France 3)
 

      

Francia. I canneti della Camargue sottoposti a tutela. La zona umida, dove crescono, viene coltivata e le canne utilizzate per scopi industriali.

 

L’arte donata
di Antonella Gurrieri (Rai)
 

      

Italia. Svetta una piramide in Sicilia. L’opera dell’artista Mauro Staccioli è l’ultima della Fiumara d’Arte, il grande museo all’aria aperta di Antonio Presti.

Giancarlo Licata

Comments

comments