Get Microsoft Silverlight

Puntata 22 dicembre 2007

Marocco, i nuovi razzismi

Arrivano nei paesi della riva meridionale del Mediterraneo con la speranza di poter raggiungere l’Europa o quantomeno sopravvivere in modo diverso. Provengono dall’Africa più nera, quella subsahariana e per raggiungere la costa spesso vengono costretti a violenze, sopraffazioni, maltrattamenti. In Marocco i profughi subiscono però altre violenze e non sono accolti della società. Al pericoli di nuovi razzismi fra popoli dello stesso continente è dedicata l’apertura di «Mediterraneo».

Dal Marocco il magazine si sposterà in Libano per parlare dei reparti dell’Onu che stanno garantendo la pace nel paese mediorientale. Il comandante militare del contingente Unifil è un italiano, il Generale Claudio Graziano.

Il terzo servizio in scaletta è stato girato in Spagna e mostrerà la più grande centrale ad energia solare esistente in Europa. Un impegno straordinario che mostra come sia possibile produrre energia pulita – che lentamente sarà sempre più conveniente – e permettere di dar seguito ai parametri di Kyoto.

Dalla Spagna alla Giordania per raccontare la storia della squadra di calcio da anni al vertice del campionato di prima divisione: la «Al Weehdat» interamente formata da rifugiati palestinesi. Il calcio serve anche a dare una risposta sociale ai tantissimi bambini che trovano nello sport l’unico sfogo possibile in un quartiere poverissimo, interamente occupato da palestinesi e senza alcuna struttura sociale. Attraverso «Mediterraneo» i dirigenti della società lanciano un appello alle squadre di calcio italiane.

Infine a Cagliari per il Premio del Documentario e del Reportage Mediterraneo, generi diventati la  nuova frontiera della comunicazione.

Rischio razzismo
di Rim Mathlouti (France 3)

Marocco. La forte presenza dei profughi provenienti dall’Africa subsahariana sta provocando contraccolpi nella società del paese maghrebino. Uno di questi è legato alla crescita del rischio razzismo nei confronti di chi è ancora più povero e cerca di arrivare in Europa. Le donne devono sopportare episodi di violenza di ogni genere e spesso per loro la strada verso il sogno occidentale è chiusa per sempre. L’Alto Commissariato Rifugiati del Marocco non riesce a dare le necessarie risposte.

refuggiati-1.jpg       refuggiati-2.jpg       refuggiati-4.jpg

         
Energia dagli specchi
di Enrico Rotondi (Rai)

Spagna. A Siviglia è stata da poco inaugurata  da pochi mesi la più grande centrale a energia solare d’Europa. L’impianto si chiama PS10 perché ha una potenza di 10 megawatt. Produce energia sufficiente per una popolazione di 6 mila abitanti. Sanlùcar la Mayor, il paese a ridosso dell’impianto, può essere completamente alimentato dai raggi del sole riflessi da ciascun pannello. La piattaforma solare, che in tutto prevede 9 impianti, sarà completata entro il 2013.

energia-solare-1.jpg       energia-solare-2.jpg       energia-solare-4.jpg

Le nuove frontiere
di Letizia Vella (Rai)

Italia. A Cagliari, in Sardegna, per una settimana documentari e reportage in concorso nell’ambito del XII Premio internazionale del CMCA di Marsiglia. 42 le opere finaliste, selezionate tra le 300 arrivate da 28 paesi diversi. Si sono accesi i riflettori su mille facce, culture e storie del mare nostrum. I lavori in concorso hanno mostrato aspetti di società e popoli alle volte sconosciuti che rappresentano dunque le nuove frontiere di una comunicazione sempre più globale.

documentari-cagliari-0.jpg       documentari-cagliari-2.jpg       documentari-cagliari-4.jpg
    

La grande partita
di Ernesto Oliva (Rai)

Giordania. E’ la squadra di calcio simbolo dei palestinesi sparsi nel mondo: si chiama “Alweehdat” e gioca nel campionato di prima divisione. Il club, vincitore di numerosi trofei nazionali, prende nome da uno storico quartiere di Amman, luogo di accoglienza per migliaia di profughi fuggiti dopo il 1948 dalla Palestina. La squadra si dedica anche ad attività di promozione sociale e ha un sogno: poter giocare una partita amichevole con una squadra di calcio europea.

squadra-calcio-1.jpg       squadra-calcio-2.jpg       squadra-calcio-3.jpg

 

Comments

comments